CALENDARIO SCOLASTICO 2020_2021 DI OGNI REGIONE

Le Regioni ricominciano a deliberare i nuovi calendari scolastici, dopo le indicazioni del Ministero sulla data dell’inizio delle lezioni, il 14 settembre.

Alcune regioni hanno già deliberato la data di inizio delle lezioni

Altre invece avevano deliberato ancor prima del lockdown causa emergenza sanitaria o durante la sospensione delle lezioni e non sappiamo se manterranno tale data o la modificheranno.

Regioni che hanno deliberato data inizio e termine dopo Intesa tra regioni e Ministero

La Basilicata ha deliberato: inizio lezioni il 14 settembre con fine 8 giugno. Le altre sospensioni: 2 novembre ponte, dal 24 dicembre al 6 gennaio per Natale, dall’1 al 6 aprile per le vacanze di Pasqua.

Nel Lazio il prossimo anno scolastico comincerà lunedì 14 settembre 2020 e terminerà martedì 8 giugno 2021. Le vacanze di Natale andranno dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021; quelle pasquali dal 1° aprile al 6 aprile 2021. Altri giorni festivi, come sempre, saranno: 1° novembre; 8 dicembre; 25 dicembre (Natale); 26 dicembre (Santo Stefano); 1° gennaio (Capodanno); 6 gennaio (Epifania); 4 aprile (Pasqua); 5 aprile (Lunedì dell’Angelo); 25 aprile (Festa della Liberazione); 1° maggio (Festa del Lavoro); 2 giugno (Festa della Repubblica); Festa del patrono.
Sarà possibile prevedere soltanto tre giorni di ponte, che sono: lunedì 7 dicembre; lunedì 31 maggio e martedì 1° giugno.
Questi, esclusivamente per il prossimo anno scolastico, sono approvati dalla Regione Lazio d’ufficio e non si richiede quindi alle Istituzioni scolastiche la consueta comunicazione, entro il 15 luglio, delle eventuali variazioni. La decisione è stata presa con l’intento di snellire le procedure e gli adempimenti da parte delle scuole.

Anche la Valle d’Aosta ha deliberato per il 14 settembre.

In Puglia  Sindacati e assessorato hanno condiviso la data del 24 settembre per l’avvio delle lezioni per il prossimo anno scolastico.

La data del 24 settembre potrebbe essere condivisa anche dalla Campania, anche se non ci sono ancora indicazioni ufficiali.

Regioni che avevano già deliberato prima che si stabilisse data del 14 settembre

Non sappiamo se queste manterranno o meno le date già deliberate o se ci saranno delle modifiche, in relazione alle attività che si svolgeranno nelle scuole nelle prime settimane di settembre.

Lombardia  e Toscana aveva già fissato l’inizio dell’anno scolastico 2020/21 per il giorno 14 settembre 2020 e la sua conclusione l’8 giugno 2021. Calendari Lombardia e Toscana. 

In Emilia Romagna è valsa finora la delibera della Regione 353/2012, secondo la quale l’anno scolastico inizia il 15 settembre e termina il 6 giugno Delibera Emilia Romagna
Non sappiamo se saranno assunte nuove decisioni in merito.

Allo stesso modo la Provincia di Bolzano aveva deliberato l’inizio dell’anno scolastico per il 7 settembre 2020 e termine il 16 giugno 2021. Calendario Bolzano
Non sappiamo se saranno assunte nuove decisioni in merito.

Friuli Venezia Giulia aveva deliberato la campanella di inizio anno scolastico 2020/21  per  mercoledì 16 settembre. Non sappiamo quali decisioni saranno assunte in merito. Avviso Friuli Venezia Giulia

 

FONTE ORIZZONTESCUOLA.IT