concorso scuola secondaria
Concorso straordinario per il ruolo: 32.000 posti da attribuire ai docenti che supereranno la prova con almeno 56/80 e rientreranno nei posti disponibili per la propria classe di concorso nella regione scelta.

Prova scritta ad ottobre

La prova scritta si svolgerà nell’anno scolastico 2020/21, presumibilmente ad ottobre. Le nomine in ruolo avverranno quindi a partire dall’anno scolastico 2021/22 anche oltre i tre anni inizialmente individuati, fino allo scorrimento totale delle graduatorie.

La legge 41/2020 ha tuttavia individuato una formula “giustificatoria” per le mancate immissioni in ruolo dell’anno scolastico 2020/21 a causa del ritardo nell’espletamento della procedura, dovuto in parte all’emergenza Coronavirus e in parte alle richieste dei candidati di modificare la modalità della prova.

Retrodatazione giuridica al 1° settembre 2020

I docenti che avrebbero avuto diritto all’immissione in ruolo già dal 1° settembre 2020 alla nomina in ruolo  per scorrimento della graduatoria avranno la retrodatazione giuridica della nomina dal 1° settembre 2020.

Il Ministero ha stabilito che dopo la fase ordinaria delle immissioni in ruolo, prima di procedere alla fase straordinaria della “chiamata veloce” per attribuire i posti rimasti vacanti, gli uffici Scolastici accantoneranno i posti messi a concorso per l’anno scolastico 2020/21 per il concorso straordinario per il ruolo.

Si tratta di circa 22.000 posti (quindi un numero significativo), già distribuiti per regione e classe di concorso.

Ci sono anche classi di concorso con 0 posti, questo vuol dire che i posti messi a concorso saranno attribuiti per scorrimento negli anni successivi.

Naturalmente in quei posti non c’è ancora scritto il nome dei vincitori. Ragione in più per raggiungere prima possibile l’obiettivo dell’immissione in ruolo.

N.B. Non si tratta di posti che vengono sottratti alla fase ordinaria delle immissioni in ruolo. Gli 84.808 posti potranno essere attribuiti tutti, l’accantonamento è “virtuale”

Distribuzione posti per regione e classe di concorso

Assunzioni 2020/21

Le nomine in ruolo: distribuzione degli 84.808 per provincia e classe di concorso

Ecco come si svolgeranno le assunzioni

Guida alla compilazione della domanda per la scelta della provincia su Istanze online