Scuolalex

Covid19, Azzolina: “Richiudere le scuole? Non se ne parla”

//Covid19, Azzolina: “Richiudere le scuole? Non se ne parla”
lucia azzolina

Covid19, salgono vertiginosamente i contagi in Italia e il Governo sta pensando a nuove limitazioni per arginare il boom dei casi positivi che si registra quotidianamente. L’esecutivo Conte, però, non ha alcuna intenzione di chiudere nuovamente le scuole o di fermare le attività produttive: l’obiettivo sarà quello di limitare le cosiddette ‘aree della movida’, quelle cioè in cui le persone, specialmente i giovani, hanno la tendenza a creare assembramenti.

Lucia Azzolina su aumento contagi Covid19: ‘Non se ne parla proprio di richiudere le scuole’

Anche la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha ribadito il fatto che le scuole non richiuderanno: Richiudere lescuole? Non se ne parla – ha risposto la ministra a chi le continua a chiedere se cambierà qualcosa per la scuola nelle prossime settimane – Se i contagi cresceranno ancora nel Paese – aggiunge Lucia Azzolina – bisognerà casomai intervenire sull’accesso ai mezzi pubblici, limitare le attività ricreative pomeridiane dei ragazzi, impedire le feste. Rispettate le regole anche fuori così potremo tenere aperte le scuole’, queste le parole di Lucia Azzolina rivolte ieri agli studenti di un istituto agrario a Frosinone.

Covid19, il Ministero dell’Istruzione diffonderà presto i nuovi dati relativi ai contagi nelle scuole

Il Presidente dell’Istituto Superiore di SanitàSilvio Brusaferro, conferma le parole della ministra Azzolina: ‘La trasmissione nelle scuole è molto limitata’.

FONTE: SCUOLAINFORMA.IT